soundbar

A cosa serve la soundbar e falsi miti

Ultimamente si sente parlare di soundbar molto più spesso.

Se sei arrivato qui significa che hai iniziato a considerare anche tu questo acquisto. Forse un po’ per curiosità ma anche perché hai deciso che è giunto il momento di migliorare il suono della tua TV.

Noi di Tech&Sound System, che siamo amanti del suono, pensiamo che la tua sia un’ottima idea ma di sicuro hai anche tante domande che ti frullano per la testa. In questo articolo potrai finalmente trovare le risposte che ti servono per prendere la tua decisione di acquisto.

Le tecnologie e gli strumenti a disposizioni oggi sono davvero tanti; perciò, è sempre più difficile riuscire a capire qual è la soluzione migliore per le proprie esigenze. Devi sapere, però, che le soundbar sono un ottimo compromesso tra un costoso sistema audio e il doverti rassegnare al suono che esce dagli altoparlanti presenti nella tua TV.

Inoltre, i televisori più nuovi che da un lato sono sempre migliori, dall’altro diventano sempre più sottili. Questo significa che lo spazio dedicato agli altoparlanti integrati diminuisce e se vuoi ottenere un suono che sia all’altezza della tua TV moderna, hai bisogno di un altro strumento.

È questo il motivo per cui le persone propendono sempre di più per l’acquisto di una soundbar. Vogliono vivere esperienze audio migliori sia in compagnia che individualmente. Quando un suono è piacevole, è come una coccola per le orecchie e per l’anima. Sarà la svolta per le tue serate film a casa.

Ma prima di navigare sul nostro store per scoprire le migliori soundbar che offre il mercato tra Samsung, LG, Sony e tante altre, ti consigliamo di leggere questo articolo per comprendere più a fondo l’apparecchio soundbar.

Cos’è una soundbar

Per entrare nel mondo di queste tecnologie passiamo semplicemente dalla porta di ingresso e capiamo subito che cos’è effettivamente una soundbar.

Si tratta di un dispositivo che fa parte del grande insieme degli altoparlanti e consente un’installazione immediata e semplice. Di solito la soundbar si collega alla TV, viene posizionata sotto e non serve fare altro che connetterlo con il cavo HDMI o con l’ingresso ottico.

La qualità audio di cui potrai godere sarà davvero sorprendente e via via maggiore acquistando modelli di fascia alta. Il più delle volte la scelta ricade su soundbar standard Dolby 2.1, ma poi ci sono anche modelli più avanzanti con sistemi che vanno dal 3.1 e arrivano al 7.1.

Con una buona soundbar puoi tranquillamente arricchire il tuo impianto e ascoltare la tua musica preferita come se avessi uno dei migliori lettori CD Hi Fi corredati di diffusori audio. Il vantaggio non è solo nel prezzo ma anche nella praticità. Se non hai abbastanza spazio in casa le soundbar sono la scelta più agile perché sono molto meno ingombranti. L’unico strumento che potesti valutare di aggiungere è un subwoofer se desideri ottenere bassi di ottima qualità.

Inoltre, è possibile collegarla tramite Bluetooth anche ad altri dispositivi come computer, tablet e smartphone.

Fin qui tutto bello, ma serve davvero avere una soundbar?

Nei prossimi paragrafi troverai le risposte alle principali domande che ci fanno le persone prima di acquistarla.

La soundbar e i falsi miti

Soundbar per la TV

Ci sono una serie di dubbi che sorgono proprio quando sei sul punto di comprare una soundbar per la tua TV.

Soprattutto se non sei un esperto in tema di audio potrebbe sembrarti un acquisto superfluo, forse addirittura inutile se non sei un audiofilo. In altri casi, invece, è un apparecchio così minimal che viene considerato non sufficiente per svolgere la sua funzione.

Ci sono persone che spenderebbero anche molto denaro per costruirsi un impianto stereo di tutto punto, ma poi sono insicure quando si tratta di quale soundbar scegliere per la TV Samsung, ad esempio.

Nessun problema, è normale avere dei dubbi ed è molto coscienzioso porsi tante domande prima di procedere. Ti chiederai quali sono le marche migliori, quali caratteristiche è meglio che abbia la soundbar e quali proprio non possono mancare, come valutare la potenza della soundbar di per sé e rispetto al tuo televisore.

Al contrario, se non ti sei posto ancora nessuna queste domande è arrivato il momento di farlo e di conoscere meglio questo ottimo strumento che cambierà la tua concezione della fruizione audio e video a casa.

Spesso basta davvero poco per cambiare completamente la propria condizione e per stupire gli amici e la famiglia con esperienze di qualità più elevata.

Noi siamo qui proprio per darti una mano quindi adesso vediamo di fare un po’ di chiarezza e, soprattutto, sfatiamo due dei principali falsi miti sull’argomento soundbar.

La TV ha già gli altoparlanti, quindi non necessita di una soundbar

È vero che le TV sono dotate di altoparlanti integrati, ma hai notato che le TV moderne sono sempre più sottili?

Certo, sono molto più di qualità rispetto a quelle del passato e sicuramente più leggere. D’altra parte, se un televisore è sottile significa che lo spazio per gli altoparlanti si riduce.

Di conseguenza, quei piccoli altoparlanti non riescono a creare la gamma di suoni, di profondità, di risonanza e di bassi che quei televisori si meriterebbero. Per avere TV sempre più sottoli bisogna trovare un compromesso da un’altra parte, ovvero nel sistema audio che risulta più vuoto e anche un po’ metallico.

Per fortuna esiste la soluzione, cioè le soundbar.

Se stai pensando di prendere una cassa Bluetooth portatile, come quelle che si usano di solito alle feste o ai pic-nic, probabilmente non stai facendo la scelta migliore. Il suono che otterresti non sarebbe di qualità maggiore rispetto a quello delle casse integrate nella tua TV perché non può certo replicare i suoni di un altoparlante più grande e professionale.

La quantità dei bassi (e non la qualità) può anche essere abbondante ma per quanto si possa sentire forte, il suono risulta confuso e aspro.

Passiamo al secondo falso mito.

Le soundbar sono solo per gli audiofili

Troppo spesso le soundbar vengono considerate come quegli strumenti tecnologici che ha più senso che vengano utilizzati solo dagli audiofili. Ovvero dai veri appassionati del suono che hanno un orecchio sensibile e in grado di percepire le sfumature.

La verità è che non è assolutamente così.

Anche se la qualità dell’audio non rientra tra le tue principali competenze, sentirai immediatamente anche tu la differenza tra un suono scadente e uno più ricco e realistico.

E questo è esattamente quello che ti capiterà se provi ad ascoltare la tua TV così com’è e dopo aver installato una soundbar. Puoi rendere speciale la tua stanza e rivoluzionare l’esperienza di fruizione audio e video solo aggiungendo questo semplice strumento alla tua televisione.

Pensi che sia una spesa che può attendere?

Potresti invece considerarlo come un investimento in qualità e che ti serve per valorizzare come si deve la tua TV, soprattutto se hai acquistato un nuovo super modello. Dopo averla provata siamo convinti che non ne vorrai più fare a meno.

Non bisogna essere degli audiofili per volere il meglio.

Cosa fa realmente una soundbar

Per capire ancora meglio tutti i vantaggi di avere una soundbar vediamo cosa fa questo strumento.

Un’altra breve premessa sugli altoparlanti integrati nella tua TV: oltre ad essere piccoli sono posizionati dietro allo schermo e puntano di lato. Questo significa che il suono va in una direzione diversa rispetto a quella in cui ti trovi tu mentre guardi la TV, ovvero di fronte.

Quindi, ecco cosa fanno le soundbar:

  • Indirizzano l’audio direttamente verso l’ascoltatore;
  • Consentono un suono chiaro rendendo meno necessario alzare i volume;
  • Offrono una gamma di alti e bassi più realistica;
  • Forniscono una migliore immagine sonora complessiva.

Una soundbar è una soluzione equilibrata se vuoi un audio migliore senza avere un intero impianto stereo.

Nello store di Tech&Sound System puoi trovare le migliori soundbar a prezzi vantaggiosi. Puoi usufruire delle nostre offerte speciali ma con la sicurezza di acquistare uno strumento ottimo.

Inoltre, trovi anche tanti altri prodotti, per esempio i subwoofer home cinema, che puoi abbinare alla tua soundbar se desideri dei bassi ancora migliori.

È necessario un subwoofer se si acquista una soundbar?

Le soundbar sono di due tipi, attive o passive.

Quelle attive hanno già amplificatori integrati, quindi le colleghi alla TV e hai il tuo audio. Quelle passive, invece, necessitano di un ricevitore separato. In generale, le soundbar che troverai sono della variante attiva perché quelle passive sono destinate ad un pubblico di audiofili più precisi ed esigenti.

In ogni caso è bene che tu conosca questa differenza che ti aiuterà a capire la terminologia e a districarti meglio tra i tecnicismi.

Detto questo, le soundbar oggi sono già dotate del subwoofer per i bassi ma poi dipende da quella che scegli di acquistare. Puoi anche decidere di dirigerti verso uno strumento che prevede l’utilizzo di un subwoofer separato, ma non è un obbligo.

Dunque, se compri una soundbar non hai bisogno di nient’altro a meno che non sia tu a decidere di voler completare il suono con un subwoofer. La scelta è personale e potrebbe dipendere anche da come è predisposta la stanza in cui vuoi fare questa installazione.

Passiamo all’ultima cosa essenziale da sapere.

Serve un telecomando o si possono usare i controlli vocali?

soundbar e telecomando

Ci sono soundbar che vengono vendute con il proprio telecomando mentre altre possono essere programmate per funzionare con quello esistente.

Non c’è un’opzione migliore dell’altra, questa scelta dipende da te e dagli strumenti che hai. Se il tuo telecomando potrebbe darti problemi e magari non funzionare con la soundbar dovresti valutare un modello che abbia il suo.

Altrimenti oggi ci sono anche altre soluzioni più innovative. Intendo le soundbar che possono essere controllate con i comandi vocali. Gli strumenti vengono prodotti tenendo conto dell’avanzamento di tutte le tecnologie e per essere integrati anche in impianti Home Theatre.

Quindi puoi trovare soundbar che si abbinano agli assistenti vocali come Alexa di Amazon o Google Assistant. In questo modo potrai controllare la tua TV direttamente con il suono della tua voce.

Se hai già un altoparlante intelligente o un assistente digitale, scegliere una soundbar che ti permetta il controllo vocale potrebbe essere per te la soluzione migliore.

Quindi, per ricapitolare velocemente: una soundbar è un altoparlante che ti permette di ottenere un migliore suono dalla TV e che indirizza il suono direttamente verso di te. L’installazione è molto semplice tramite cavo HDMI o ingresso ottico. Se compri una soundbar non devi comprare nessun altro strumento, a meno che tu non voglia anche un subwoofer separato. Infine, puoi sceglierne una con telecomando, che abbia la possibilità di essere controllata dal tuo telecomando o direttamente con controllo vocale.

Adesso non ti resta altro che dare un’occhiata al nostro store online e fare le tue valutazioni sbirciando direttamente le caratteristiche delle nostre soundbar. Sono le migliori del mercato perché vengono direttamente selezionate da uno staff appassionato e competente.

Cosa aspetti? Visita il nostro shop e chiedi tutte le informazioni di cui hai bisogno!