Cerca nel sito

Cerca per marca

Categorie prodotto

Chi SiamoRegistratiSpese di spedizioneContattaci
Nuova pagina 4

Nuova pagina 4

Apparecchi elettrici ed elettronici, il contributo per il riciclo

 

Il Decreto Legislativo 151 del 2005 obbliga i Produttori a gestire i Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (RAEE), a tutela dell’ambiente e della salute. Ciascun Produttore può includere il costo della gestione dei RAEE nel prezzo di vendita del prodotto oppure indicarlo separatamente al Consumatore finale (Eco-contributo RAEE). Gli Eco-contributi RAEE di riferimento sono in € al pezzo IVA compresa.


Tutti i prezzi esposti nel nostro catalogo sono già comprensivi dell'Eco-contributo RAEE, ove previsto.

 

Trattamento e riciclo dei prodotti elettrici ed elettronici

Grazie all'Eco-contributo RAEE (acronimo di Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche), quando compri un nuovo prodotto elettrico o elettronico, pensi già al suo riciclo.

L'Eco-contributo RAEE:

- sì applica a tutti i prodotti messi in vendità dal 12 novembre 2007

- serve a coprire i costi per il trattamento e il ricicolo degli apparecchi elettrici ed elettronici non più funzionanti

Non smaltire i RAEE come rifiuti urbani, consegnali presso le Eco-piazzole comunali, direttamente o tramite i servizi di raccolta delle municipalizzate, se sono disponibili.
Fai attenzione perché, il mancato rispetto di tali norme di comportamento può essere soggetto a sanzioni amministrative da parte delle autorità competenti.

 

Un decisivo passo in avanti nel sistema di raccolta e trattamento dei Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche.

 

Il Centro di Coordinamento RAEE accoglie con soddisfazione la pubblicazione del Decreto Ministeriale n°65 dell'8 marzo 2010, cosiddetto Decreto Semplificazioni, o "uno contro uno". che - a partire dal 18 giugno prossimo - consentirà al cittadino che acquista una nuova apparecchiatura elettronica di lasciare al negoziante quella vecchia. Il ritiro da parte dei commercianti è obbligatorio e gratuito presso il punto vendita e potrà avvenire solo se l'apparecchiatura acquistata è della stessa tipologia di quella consegnata.

 

Gli esercizi commerciali intraprenderanno un iter semplificato per la gestione dei RAEE che ne garantirà il trattamento e il riciclo nel pieno rispetto della sicurezza e dell'ambiente. Nello specifico gli esercizi commerciali potranno stoccare i RAEE in modo sicuro e consegnarli presso i Centri di Raccolta gestiti dagli enti locali.

 

Da parte sua il Centro di Coordinamento RAEE è pronto a far fronte a tutte le novità operative che implicherà il sistema di ritiro "uno contro uno" e consentire l'aumento della raccolta di Raee in Italia.

 

 

Cambia il modo di gestire la raccolta differenziata dei rifiuti elettrici ed elettronici, in sigla RAEE. Entra in vigore anche in Italia una nuova Legge che allinea il nostro Paese con quanto già accade nell'Unione Europea.

Le aziende produttrici e importatrici di apparecchi elettrici ed elettronici avranno il compito di gestire su tutto il territorio nazionale i rifiuti derivanti dai prodotti hi-tech.

Per finanziare le attività relative al corretto trattamento e riciclo degli apparecchi elettrici ed elettronici non più funzionanti, la Legge prevede un Eco-contributo RAEE sui nuovi prodotti messi in vendita a partire dal 12 novembre 2007.

La Legge consente ai produttori di evidenziare i costi per lo smaltimento tramite un Eco-contributo, aggiunto al prezzo del prodotto, oppure includere il contributo ambientale nel prezzo del bene.

L'Eco-contributo visibile permette di conoscere con la massima trasparenza i costi per il riciclo dei RAEE, diversi per tipologia di apparecchio. L'Eco-contributo RAEE serve infatti esclusivamente a finanziare il processo di riciclo dei vecchi prodotti elettrici ed elettronici, dal ritiro presso i centri di raccolta fino al recupero e allo smaltimento in appositi impianti di trattamento. Non si genera in questo modo alcun guadagno, né per i Produttori né per i punti vendita.

Si potrà così recuperare oltre l'80% dei materiali presenti all'interno di ciascun prodotto, quali ferro, rame, acciaio, alluminio, plastica e vetro, garantendo il completo smaltimento delle componenti pericolose (come i gas CFC nei vecchi elettrodomestici, il piombo nei tubi catodici dei televisori, il mercurio delle lampade a risparmio di energia), per la tutela dell'ambiente e della salute.

 

ItalianoInglese

Area riservata

Valuta

Newsletters

Carrello

Il carrello è vuoto

RegolamentoDiritto di RecessoPrivacyModalità di PagamentoGuida ordini ratealiContattaciEco-Contributo RAEEVendi in DROPSHIPTracking SDAPaga con Carta di Credito

Commenti Clienti

Elenco completo »

UTENTI IN LINEA:  31

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 21:11

 

Scrivi la tua opinione su Trovaprezzi.it

©Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito appartengono ai rispettivi proprietari.

Tutti i prezzi si intendono IVA 22% compresa.



Segnalato da TrovaPrezzi     Visita Tech&Sound System su ShopMania   

Software ecommerceSoftware gestionale